30 ANNI AL BORDO DI TAGLIO DELLA MODA
Deputazione di La Coruña

Mostra

do Encaixe de Camariñas

Un evento ricco di storia

Guarda il video

transparent-overlay
Riproduci video

La prima edizione della Mostra del Merletto di Camariñas si è tenuta a Pasqua del 1991 ed è stata inaugurata dal Ministro dell'Industria Juan Fernández, Presidente della Deputazione di A Coruña Salvador Fernández Moreda e Fernando González Laxe, in qualità di ex Presidente della Xunta de Galicia che accompagna a Bautista Santos, sindaco di Camariñas.

Alcuni storici sostengono che il merletto di Camariñas abbia probabilmente le sue origini nelle relazioni commerciali tra i porti della Galizia e i Paesi Bassi nel XVI e XVII secolo. 

Altri studiosi di storia locale optano per la teoria secondo cui il merletto arrivò a Camariñas dopo che una ragazza italiana fu salvata dagli abitanti del villaggio dopo un terribile naufragio sulla costa di Camariñas. Questa ragazza insegnerebbe quindi l’arte della bobina italiana a tutte le donne del villaggio che diffondono quest’arte in Costa da Morte. Di tanto in tanto circola un’altra teoria poetica in questa parte che potrebbe essere riassunta nell’idea che sarebbero state le donne laboriose che vivevano nel territorio che attualmente copre Camariñas che avevano sviluppato quest’arte ad un certo punto e in seguito lo hanno esportato in altri territori. Conosciuta in tutto il mondo l’anima itinerante e intraprendente alla ricerca di un futuro migliore che ogni galiziano ha portato dentro da tempo immemorabile.

Comunque sia, alcune di queste teorie hanno una base più scientifica di altre, quindi lasciamo ad ogni lettore di interpretare. Dopo questo piccolo chiarimento sull’origine del Merletto di Camariñas daremo alcune delle chiavi della Mostra do Encaixe.

 

Un momento storico

L'inaugurazione

L’anno era il 1991 e Camariñas inaugurò la prima edizione della Mostra do Encaixe che avrebbe trasformato per sempre le vite delle merlettaie, non solo nel Comune di Camariñas ma anche nel resto della Costa da Morte.

 
foto-antigua-carme-camarinas-00011
foto-antigua-carme-camarinas-00007

Camariñas, capitale del merletto

Gli incontri

Dalle prime edizioni della Mostra gli incontri delle palilleiras locali con quelli del resto della Spagna e dell’Europa hanno portato a questo evento a una conoscenza molto maggiore dell’arte di Camariñas.

le generazioni future

La Scuola di Merletto

Una delle chiavi per la sopravvivenza e la rivalutazione del merletto di Camariñas è stato la creazione delle Scuola di Merletto in tutte le parrocchie del comune. Oggi, decine di ragazze e ragazzi partecipano a questa attività extracurricolare a Camariñas.

primeira-escola-de-palillo-camarinas

Se il Merletto di Camariñas è qualcosa consustanziale nell’idiosincrasia di Camariñas, il villaggio non verrebbe intesa come tale oggi senza il Merletto a Pasqua. Guardando indietro di quasi 60 anni, possiamo vedere il cambiamento radicale nell’antica arte del Merletto di Camariñas. Quando le giornaliste a quel tempo chiedevano alle donne che erano curiose del futuro del merletto a tombolo, le nostre bisnonne rispondevano senza dubbio: “Questa cosa del merletto sparirà, ovviamente”.

Le nostre donne dei vecchi tempi non sapevano quanto si sbagliassero. Dopo diversi tentativi di commercializzare questa arte con dignità, fu il Consiglio di Camariñas a organizzare la prima Mostra, che fu una svolta nel rilancio dell’immenso lavoro svolto da queste eroine del passato. L’inaugurazione di questa prima edizione è stata supportata da numerose autorità come Fernando González Laxe, ex presidente della Xunta, il ministro dell’Industria Juan Fernández e Salvador Fernández Moreda come presidente del Consiglio provinciale di La Coruña.

Galleria

Della 1ª Mostra

30 anni contemplano queste immagini storiche dell’inaugurazione della 1ª Mostra del Merletto. Molti dei suoi protagonisti non sono più tra noi. Da qui il nostro tributo.

 

#MiInformo